La cessione del quinto dello stipendio è il prestito più richiesto nell’ultimo decennio e rappresenta la soluzione più rapida, comoda e sicura per ottenere liquidità, sopratutto per i dipendenti pubblici, statali e per i pensionati.

Il rinnovo della cessione del quinto è una riattivazione del prestito in corso per prolungarne la durata e ricevere una liquidità maggiore rispetto a quella concordata in fase iniziale.

E’ possibile fare richiesta per il rinnovo della cessione del quinto a patto che si verifichino determinati condizioni relative al saldo delle rate del precedente prestito:

  • per prestiti con cessione del quinto di durata inferiore ai 60 mesi, deve essere stato saldato almeno il 40% delle rate. Per esempio, su un prestito di 10 anni, è possibile richiedere il rinnovo dopo 4 anni ovvero dopo aver pagato 48 rate.
  • per prestiti con cessione del quinto di durata pari o superiore ai 60 mesi, un rinnovo anticipato può essere concesso dopo il primo anno di rate saldate ed è possibile prorogare il pagamento fino a un massimo di 120 mesi.

Ma quante volte è possibile rinnovare la Cessione del quinto? Una volta fatta la prima richiesta di prestito, se le condizioni di ammissibilità della stessa persona non sono variate, non ci sono limiti al numero di volte.

Per i prestiti per il rinnovo della cessione del quinto su Catania, è possibile inviare una richiesta senza impegno a Gruppo Santamaria per ricevere un’offerta dettagliata e valutare la convenienza del rinnovo. Un nostro consulente, infatti, saprà consigliarti al meglio al fine di evitare il sovraindebitamento e di tutelare il tuo accesso al credito.