Il bonus vacanze è una tax credit per le vacanze di 500 euro che può essere utilizzato per soggiornare negli hotel partecipanti. Il decreto milleproroghe ha esteso il bonus ferie 2021 al 31 dicembre 2021, per poi estenderlo al 30 giugno 2022 in ottemperanza alla modifica del dl Sostegni, pur sostenendo il decreto bis per introdurre ulteriori novità.

Ma come richiedere il nuovo bonus vacanze 2021 attraverso la procedura online? Per richiedere il bonus vacanze 2021 è necessario possedere un ISEE non superiore a 40.000 euro e presentare una DSU valida. Per richiedere online il bonus vacanze 2021 è necessario scaricare l’app IO ed effettuare il login tramite la procedura guidata. L’importo del bonus vacanza dipende dal numero dei componenti del ​​nucleo familiare:

  • 500 euro per chi ha almeno un figlio a carico
  • 300 euro per i nuclei di due persone, senza figli
  • 150 per i single

Può essere utilizzato nelle strutture che partecipano al programma, ma attualmente viene utilizzato solo una volta: l’80% sotto forma di sconto sull’importo del soggiorno e il restante 20% come detrazione dall’imposta sul reddito. A loro volta, le strutture ricettive possono concedere credito a intermediari, agenzie di credito o fornitori. Almeno per ora, il bonus vacanze 2021 non può essere usato su piattaforme come Booking o Airbnb.

 

Bonus vacanze 2021 posticipato

La novità più rilevante sulla proroga del bonus vacanze è che coinvolge le famiglie che hanno già fatto la domanda prima del 31 dicembre 2020, quindi non è possibile, al momento, fare nuovamente domanda nel 2021. Pertanto, la proroga coinvolge l’arco temporale nell’utilizzo del bonus vacanze che viene esteso fino al 30 giugno 2022.

Secondo il decreto Rilancio, il bonus vacanze è un voucher con importi variabili in base al numero dei familiari. Si stimano 500 euro per ciascuna famiglia di tre o più persone, 300 euro per le coppie e 150 euro per i single.

Secondo l’emendamento del decreto sostegni, il nuovo bonus vacanze 2021 non solo può essere utilizzato fino all’estate del 2022, ma è anche possibile trasferire la somma di denaro direttamente all’agenzia di viaggi, pagarlo a rate e spendere 500 euro in più struttura e molteplici vacanze.