A cosa serve la Tessera Sanitaria?

La Tessera Sanitaria è il documento digitale personale che viene rilasciato a tutte le persone che hanno diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale e dal 2011 è stata sostituita da una nuova versione con all’interno un microchip che consente anche l’accesso ai servizi online delle amministrazioni pubbliche.

 

Come si richiede la nuova Tessera Sanitaria?

Per richiedere la tessera sanitaria è possibile rivolgersi con carta d’identità valida, tesserino sanitario regionale di carta, codice fiscale (tesserino verde) presso le seguenti sedi:

  • La Asl che rilascerà una stampa della tessera sanitaria provvisoria. La definitiva, in seguito, verrà recapitata all’indirizzo di residenza.
  • Qualsiasi ufficio delle Entrate che procede alla richiesta del duplicato se la tessera è stata emessa, ma non recapitata.

Se la tessera non è stata mai emessa è necessario recarsi solo alla Asl.

 

A chi viene rilasciata la Tessera Sanitaria? 

La Tessera Sanitaria viene rilasciata a:

  • tutti i cittadini, titolari di codice fiscale, aventi diritto all’assistenza sanitaria da parte del Servizio Sanitario Nazionale. Nel caso in cui il periodo di assistenza sanitaria sia inferiore a 30 giorni, la ASL di competenza rilascia, esclusivamente, un certificato cartaceo sostitutivo;
  • tutti i nuovi nati ai quali è stato attribuito il codice fiscale. A tali soggetti è inviata, automaticamente, una Tessera Sanitaria con validità di un anno; alla scadenza, viene prodotta una nuova Tessera-CNS con scadenza ordinaria.

Scadenza, furto o smarrimento della Tessera Sanitaria. Cosa fare?

La tessera sanitaria vale di norma sei anni. Alla sua scadenza verrà automaticamente spedita al cittadino una nuova tessera all’indirizzo di residenza risultante in “Anagrafe Tributaria”. Per i cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno, la tessera ha la stessa scadenza di tale documento. Se la tessera sanitaria viene smarrita, rubata o si deteriora, è possibile chiederne un duplicato. In caso di smarrimento e si è residenti all’estero, si può richiedere un duplicato della tessera sanitaria recandosi alla sede del Consolato Italiano nel Paese di residenza.

Come richiedere il duplicato della Tessera Sanitaria?

Il duplicato della Tessera Sanitaria si può richiedere tramite il servizio dell’Agenzia delle Entrate, indicando il codice fiscale oppure i dati anagrafici completi. Occorre specificare la motivazione della richiesta:

  • furto o smarrimento;
  • sostituzione tecnica se la tessera è deteriorata o illeggibile – in quest’ultimo caso – si richiede il numero di identificazione della tessera sanitaria o del tesserino di codice fiscale da sostituire.

Come e dove ricevere il duplicato della Tessera Sanitaria?

Dopo l’invio della richiesta, i dati inseriti si confrontano con quelli registrati in Anagrafe Tributaria. Se le informazioni risultano corrette, la Tessera viene spedita all’indirizzo presente in Anagrafe Tributaria. Se il richiedente non si assiste nel Servizio Sanitario Nazionale, si invia il tesserino di codice fiscale.