Cosa sono i Finanziamenti assicurati?

Al giorno d’oggi sempre più frequentemente, per far fronte agli imprevisti che la vita ci mette difronte, tante famiglie accedono a diverse tipologie di prestito.
Ma cosa succede se si perde il posto di lavoro? Come si possono proteggere i propri cari da eventuali imprevisti? Con i prestiti con Cessione del Quinto non si hanno di questi problemi perchè coperti di polizza assicurativa inclusa nel prezzo.

I finanziamenti assicurati sono quelli che prevedono l’attivazione di una polizza che tutela entrambe le parti, coprendo sia il rischio vita che la perdita di lavoro.
Il meccanismo è semplice: si paga un premio, versato insieme alla rata mensile del prestito e, se il contraente non è più in grado di restituire quanto ricevuto, l’assicurazione rimborsa l’istituto di credito.

Nei prestiti personali le polizze sono opzionali. Il cliente quindi può decidere se attivarle o meno, valutando la convenienza in base al costo dell’operazione e al tipo di tutela che si riceve. Il discorso è completamente diverso nei finanziamenti con Cessione del Quinto, che tra i loro principali punti di forza hanno quello di offrire una copertura assicurativa globale e inclusa nel prezzo.

La Cessione del Quinto ad oggi è l’unico prestito completo di copertura assicurativa obbligatoria inclusa nel prezzo.
Quando si stipula un finanziamento con questa formula si ha infatti la sicurezza di ottenere subito una polizza sulla vita e, per i lavoratori dipendenti, anche una sul rischio di perdita dell’impiego.
Si tutela al tempo stesso i propri cari e se stessi da qualsiasi imprevisto possa accadere.

Oltre a questo vantaggio, la Cessione del quinto è sempre più uno dei prestiti scelti da molti perchè è:

  • Personalizzabile: offre da 5.000 € a 75.000 €, con piani di rateizzazione fino a 10 anni;
  • Facile: bastano pochi documenti per richiederla, e non servono garanzie o ipoteche;
  • Veloce: la gestione telematica delle domande snellisce la burocrazia e accorcia i tempi di erogazione;
  • Pratica: le rate mensili sono trattenute direttamente in busta paga o dalla pensione;
  • Sempre compatibile con il proprio stile di vita: per garantire una vita dignitosa l’importo della rata non supera mai il 20% del netto in busta paga (pari, appunto, a 1/5 dello stipendio o della pensione).

Richiederlo è molto semplice, grazie agli strumenti messi a disposizione dal Gruppo Santamaria.
I funzionari della società, rispondono in tempo reale alle richieste di preventivo e consulenza.

Puoi utilizzare il sito web della società, la pagina social o puoi chiamare alla sede provinciale di Catania allo 0958832790.