Prestito ristrutturazione prima casa Sicilia

Non è un caso che i lavori di ristrutturazione della casa si facciano con il caldo, di solito tra la primavera e l’estate inoltrata, le temperature più miti favoriscono i lavori tipici quali imbiancare, gli impianti idraulici e muratura.

Ovviamente parliamo d’interventi di piccole entità, qualcosa che può tenerci impegnati al massimo per una quindicina di giorno, il prestito ristrutturazione prima casa Sicilia possiamo considerarlo utile per questi “aggiornamenti” domestici, che stando alle stime degli anni scorsi, l’importo medio speso dagli italiani è di circa 12 mila Euro.

Chiaro che si tratta di una media, sicuramente c’è anche chi spende molto meno magari solo per imbiancare un paio di stanze, di fatto un altro dato ci dice che il 50% di chi ha fatto ristrutturazioni nel 2016 ha chiesto un prestito, altrimenti non avrebbe potuto fare i lavori.

Come sappiamo in molte famiglie spesso monoreddito, è molto difficile mettere da parte dei soldi, cosicché quando è necessario un intervento extra o per un imprevisto è normale chiedere aiuto, il prestito ristrutturazione prima casa Sicilia si rivolge proprio alle famiglie che hanno problemi per aiutarle a superare momenti anche difficili.

Come ottenere il prestito ristrutturazione prima casa Sicilia

Il Gruppo Santamaria offre il prestito sulla base dei più elementari requisiti che il richiedente deve avere, chiaramente deve avere un lavoro ed essere assunto a tempo indeterminato, lavorare nella stessa compagnia da almeno un 1 anno e cedere il quinto dello stipendio per il rimborso rateale del prestito.

Chiaro che possono richiederlo anche i pensionati, i quali hanno anche ulteriori agevolazioni e sconti del tasso di interesse, gli anziani possono ottenere il prestito ristrutturazione prima casa Sicilia ancora più vantaggioso.

Per questo ora ristrutturare la casa non è più un problema, anche per i pensionati che non devono intaccare i loro risparmi o fare grandi sacrifici o peggio rinunciare a mettere in sesto la casa. Con il sistema della cessione del quinto è molto facile ottenere un prestito, con una modalità di accesso ai fondi molto snella, in genere bastano pochi giorni o meno per avere il risultato di accettazione e la somma sul conto.

Fino a 30 mila Euro per il prestito ristrutturazione prima casa Sicilia

Questa è la cifra massima ottenibile per la ristrutturazione, un prestito che sicuramente consente di riparare e sistemare la casa, e chiaramente si possono chiedere anche cifre minori in base all’entità del lavoro da eseguire.

L’estate è già iniziata se in progetto ci sono delle migliorie da fare per la casa, questo è il momento giusto per farle, ottenendo un prestito agevolato fino a 30 mila Euro con tasso agevolato e un rientro mensile molto comodo con il quinto dello stipendio.