Convenzione INPS pensionati, prestiti più vantaggiosi

Entro la fine di questo mese è prevista una nuova convenzione che il Gruppo Santamaria stipulerà con l’Ente previdenziale, quest’accordo prevede un’ulteriore riduzione del tasso d’interesse.

Si tratta di una nuova offerta specificatamente dedicata ai pensionati INPS, che potranno attingere ai nuovi prestiti con tassi molto più vantaggiosi rispetto agli attuali, questo in un’ottica di rilancio sociale della Sicilia, ogni sforzo fatto in questa direzione porta sempre degli enormi vantaggi a intere comunità.

Un ribasso del tasso d’interesse specie per chi vive di pensione e non ha altre entrate mensili, vuol dire avere una rata più bassa e quindi un impegno meno gravoso per il rimborso del prestito, la convenzione INPS pensionati è un’occasione per ottenere liquidità immediata e rate da rimborsare su misura per ogni necessità e capacità di rimborso.

Per cosa chiedere il prestito agevolato

Sostanzialmente non ci sono limiti né motivazioni da specificare, i pensionati INPS possono richiedere il prestito agevolato e usarlo per acquistare qualunque cosa, che sia il mobilio, un’auto nuova, ristrutturare la casa, fare un viaggio o finanziare una cura come potrebbe essere il dentista.

Coloro che hanno necessità di reperire fondi, con la nuova convenzione INPS pensionati potranno farlo favorevolmente con un tasso d’interesse più basso e una rata da ripagare ridotta, il prestito può essere richiesto fino a un’età massima di 80, con somme variabili da alcune migliaia di Euro fino a 15.000.

Un supporto in più con la convenzione INPS pensionati

In questo momento non sono molte le occasioni che i pensionati hanno per chiedere un prestito, specie dopo la crisi del 2008 molti istituti hanno ridotto questo tipo di prestiti, quest’offerta dal Gruppo Santamaria è senz’altro una buona occasione per avere un prestito senza complicazioni e in tempi brevi.

Per ottenere il prestito non occorre offrire garanzie o altro, si tratta di un prestito agevolato grazie al quale il solo requisito necessario è quello di essere un pensionato INPS, per il resto non occorre produrre altro.

Una possibilità per l’anello debole della società

Offrire un prestito a pensionati INPS vuol dire andare incontro alle loro esigenze, infatti, non è raro che molti non possano prendersi cura della loro salute a causa della mancanza di fondi, grazie a questa nuova convenzione tutti quelli che vorranno potranno chiedere i dettagli direttamente ai responsabili del Gruppo Santamaria, sicuri di ottenere il prestito necessario in pochissimi giorni!